Torna agli eventi
Lettera al Lio
…era gente nuova, sconosciuta, ma pronta a ricevere e colorare, dipingere, scrivere, ballare una musica…
dopo i binari stava per nascere qualcosa di bello…
mah, chissà se poteva essere capito…
Fu così che nacque il lio, era la primavera del ’93 e nel giro di un anno è letteralmente scoppiato.
Fu così che ho conosciuto qualche generazione di giovani, ed ancora oggi mi fa piacere, chiacchierando con qualche “recluta”, ricordarmi di quei momenti, di personaggi (storici nella mia mente) quali il jonny, max, ozzy, quelli di borgo, quelli di ronca : grande sapore in quelle notti…
…e poi arrivò la musica dal vivo: ehh raga,! Il lio sembrava fatto apposta per dare il giusto calore a qualunque genere di band arrivasse… dai pink floyd a jimi, dal soul all’electro. Grandi gruppi, a partire dai nostri bresciani, che belli!
Beh cheddire…, sto viaggio continua, non siamo e non stiamo fermi, lì c’è ancora qualcosina, andiamo a vedere…

Un forte abbraccio a tutti, Lino
Lio Bar | Via Togni 43, Brescia | Ingresso gratuito e libero | Web by: @msdvc